gertz/ dicembre 31, 2018/ News

I primi accorgimenti da adottare dopo le feste sono ridurre sale e condimenti, aumentare frutta e verdura e fare attività fisica.

Per perdere i chili di troppo presi durante le festività Natalizie non è necessario ricorrere a diete drastiche, ma agire con tanti piccoli accorgimenti. Bisogna innanzitutto ascoltare i segnali di fame e sazietà e cercare di resistere alle tentazioni visto che spesso mangiamo non perché siamo affamati ma solo per golosità.

DIETA E ATTIVITÀ FISICA

La prima regola è associare a una dieta l’attività fisica. In questo periodo abbiamo immagazzinato più calorie del necessario e per smaltirle dobbiamo fare sport. Si può scegliere di andare a correre, in bicicletta, camminare, sciare, nuotare… Scegliamo lo sport più incline alla nostra personalità per non annoiarci e non perdere l’entusiasmo e la voglia dopo poco tempo.

Molte persone pensano che per dimagrire bisogna praticare sport aerobico – correre o andare in bici – ma non è così. Anche gli esercizi di tonificazione sono importanti: permettono di aumentare il metabolismo basale poiché la massa muscolare brucia più calorie rispetto al grasso.

 FRUTTA E VERDURA

Dopo esserci abbuffati di panettoni, cioccolatini e cotechini è arrivato il momento di fare il pieno di alimenti meno calorici come frutta e verdura. I vegetali, oltre a essere poveri di grassi, sono ricchi di vitamine e sali minerali importanti per il nostro sistema immunitario soprattutto d’inverno.

PESCE e LEGUMI

In alternativa alla carne scegliete il pesce che va mangiato almeno due volte alla settimana. Oltre ad essere leggero e quindi facilmente digeribile è ricco di omega 3 e omega 6.

I legumi sono una valida alternativa alla carne rossa che non andrebbe consumata più di una volta a settimana. Fagioli, lenticchie e ceci si possono mangiare da soli oppure abbinare a cereali integrali.

CONDIMENTI

Eliminate tutti i condimenti come burro e margarina e sostituiteli con olio extra vergine d’oliva. Aggiungetelo sempre a fine cottura per mantenere intatte le proprietà benefiche per l’organismo.

VARIARE IL MENÙ E RIDURRE LE PORZIONI

Nell’arco della giornata scegliete tre o quattro categorie di alimenti in modo tale da avere tutte le sostanze nutrienti necessarie per il vostro organismo. Riducete le porzioni di carboidrati e mangiate frutta e verdura a volontà.

NO ALCOL

Se avete fatto il pieno di vino e champagne è arrivato il momento di eliminarli e bere 1,5 – 2 litri di acqua al giorno possibilmente naturale. Evitate bibite e succhi di frutta altamente calorici.

NO DIGIUNO

Se pensate di perdere chili digiunando avete optato per la scelta sbagliata. Si può prendere in considerazione di saltare un pasto o bere un brodino, ma mai protrarre il digiuno per più di un giorno poiché può avere effetti negativi sull’organismo.

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*